19 marzo 2008

SENIGALIO (AN) – HODIAŬ KOMENCIS LA 32-A INTERNACIA FESTIVALO DE ESPERANTISTAJ GEJUNULOJ, ORGANIZITA FARE DE LA “IEJ” (ITALA ESPERANTISTA JUNULARO).

.....................................................................................................................................................

Senigallia (AN) – E' iniziato oggi il 32° Festival Internazionale dei Giovani Esperantisti, organizzato dalla “iej” (Gioventù esperantista italiana).
......................................................................................................................................................

Il nuovo Consiglio direttivo della IEJ
"Una fresca e giovanissima generazione ha preso
le briglie della nostra orgenizzazione giovanile con
lo scopo di rivitalizzare le attività nel nostro Paese"

Ekde hodiaŭ la19-a, ĝis lundo la 24-a de marto, tie ĉi en Senigalio, ĉe la HOTELO STELO (orienta marborda strato Leonardo da Vinci) – disponigita far la esperantista amiko LEONARDO BARUCCA – oni disvolviĝas la 32-a INTERNACIA FESTIVALO DE ESPERANTISTAJ GEJUNULOJ pri la temo:

2008 INTERNACIA JARO DE LINGVOJ – defioj kaj perspektivoj.

Neripetebla ŝanco por ĉiuj; por ni aliĝintoj al la EMG (Esperantista Marka Grupo), sed ĉefe por la gejunuloj kiuj gravitas ĉirkaŭe al la Grupo kaj por la markaj kaj italaj gejunuloj neesperantistoj kiuj volas scivoli kaj koni.

Estas grupo, la EMG, pli kaj pli ĉirkaŭita per “atentemoj” (bonŝance ankaŭ junecaj) danke al la prestiĝo kaj al senlaca laboro de siaj ĉefreprezentantoj, du de kiuj estas anoj de nacia Estraro de IEF: Prof. Aldo Grassini (Vicprezidanto IEF) kaj la Prezidanto de la mema EMG Marco Menghini (sen forgesi la sekretariinon de EMG Aleksandra Grassini); kiujn mi neniam ĉesos citi kaj de kiuj mi fieras esti amiko kjaj skolano.

Mi sendas specialan dankon al ĉiuj la organizantoj kaj al siaj kunlaborantoj, inter kiuj elstaras iuj entuziasmaj junuloj (unu de kiuj: Massimo Ripani, estas ano de nacia Estraro de “iej”) kiuj multe klopodis
ĉi tie organizante tiun ĉi esperantan eventon.

Aldo Grassini (maldekstre) kun iuj membroj de Estraro de la EMG (2005)
Aldo Grassini (a sin.) con alcuni membri del Direttivo del GEM (2005)

................................................................................................................................................
Da oggi 19, fino a lunedì 24 marzo, qui a Senigallia, presso l'ALBERGO STELLA (lungomare di levante Leonardo da Vinci) – messo a disposizione dall'amico esperantista LEONARDO BARUCCA – si svolge il 32° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI GIOVANI ESPERANTISTI sul tema:

2008 ANNO INTERNAZIONALE DELLE LINGUE - sfide e prospettive.

Un'occasione irripetibile per tutti; per noi iscritti al GEM (Gruppo Esperantista Marchigiano), ma soprattutto per i giovani che gravitano intorno al Gruppo e per i giovani non esperantisti marchigiani e italiani che vogliono curiosare e conoscere.

Un gruppo, il GEM, sempre più circondato di "attenzioni” (fortunatamente anche giovanili) grazie al prestigio e al lavoro infaticabile dei suoi massimi rappresentanti, due dei quali membri del Direttivo nazionale FEI: il Prof. Aldo Grassini (Vicepresidente FEI) e il Presidente del GEM stesso Marco Menghini (senza dimenticare la segretaria del GEM Alessandra Grassini); i quali non mi stancherò mai di citare e dei quali mi onoro di essere amico ed allievo.

Un grazie particolare a tutti gli organizzatori e ai loro collaboratori, tra i quali spiccano alcuni giovani entusiasti (uno dei quali: Massimo Ripani, è membro del Direttivo nazionale “iej”) che si sono dati da fare moltissimo per questa occasione organizzando qui da noi questo evento esperantista.

Dopo gli elogi e i ringraziamenti a chi di dovere,

............................................................................................................
Ecco il programma provvisorio che sarà di volta in volta arricchito!

(Jen la provizora programo kiu estos iom post iom riĉigita!)

Il programma

Ogni giorno

  • Colazione 08:00-10:00 (*)

  • Pranzo 12:30-13:45 (*)

  • Cena 19:30-20:45 (*)

  • Programma notturno:

    • Gufujo (sala da the)

    • Bar

  • Giochi

* Gli orari potrebbero subire cambiamenti.

19 Mercoledì

  • Accettazione

  • Inaugurazione solenne

  • Serata dell'amicizia

20 Giovedì

  • Nino VESSELLA Changamano

  • Daniele DE RUVO Ballo latinoamericano

  • Anna LOWENSTEIN Esperanto I

  • Cucina colombiana

  • Massimo RIPANI Il linguaggio sportivo

  • Roberto TRESOLDI "Impara in fretta le lingue straniere"

  • Davide ASTORI Storia dell'alfabeto

  • Jorge TARDUCCI Argentina

  • Gunter NEUE Sudoku

  • Gunther NEUE Esperanto II

  • Sport in spiaggia

  • Elina KORYAK Pittura musicale

  • Nicola RUGGIERO Presentazione della raccolta di poesie "Taglibro de nenifaranto" Hip-Hop

  • CHI VUOL ESSERE MILIONARIO? Quiz

  • Stefo SCHNEIDER Canzoni accompagnate da chitarra

  • Discoteca DĴ Bender'

  • Gufujo artistica "Poesia Italiana"

  • Sangria al bar

21 Venerdì

  • Marino CURNIS Viaggio per il mondo

  • Daniele DE RUVO Ballo latinoamericano

  • Anna LOWENSTEIN Esperanto I

  • Giulia DI LUCCA Corso di cucina

  • Roberto TRESOLDI Apprendimento rapido delle lingue

  • Nino VESSELLA Bao (gioco)

  • Fabio Bettani Informatica

  • Davide ASTORI L'antico alfabeto egiziano

  • Davide Astori Lingua italiana

  • Gunther NEUE Esperanto II

  • Michael Boris MANDIROLA kaj Julia HEDOUX Ratman é €“ Progetto ROMEO

  • Nicoletta VENCO Arte di palloncini

  • Renato CORSETTI Esperanto, lingua (non) etnica

  • Festival internazionale culturale e culinario

  • Elina Koryak Corso di lingua russa

  • Gunter NEUE Mazi en Gondolando

  • Piero NISSIM Canti yiddisch

  • ĜANFRANKO MOLLE Canzoni di De Andrè¨

  • Gufujo Artistica

  • Bar Argentino

22 Sabato

  • Escursione Giornaliera Urbino

Coloro che non parteciperanno all'escursione e resteranno nella sede del festival potranno comunque partecipare a conferenze od andare a fare il bagno:

  • Anna Loewenstein Esperanto I

  • Corso di lingua russa

  • Elina KORYAK Pittura musicale

  • Fabio Bettani Lingue pianificate

  • Daniele DE RUVO Ballo latinoamericano

  • Mario MIGLIUCCI Teatro "Doktoro Esperanto"

  • JOMO Musica Libertaria

  • Discoteca DĴ Bender

23 Domenica

  • Istituto Italiano di Esperanto Esami

  • Francesco LORENZON Internet ed Esperanto

  • Anna LOWENSTEIN Esperanto I

  • Roberto TRESOLDI Apprendimento rapido delle lingue

  • Flaviano TARDUCCI Viaggio in Argentina

  • Gunther NEUE Perline

  • Davide Astori Antico Egizio

  • Gunther NEUE Esperanto II

  • Davide Astori Lingua italiana

  • IEJ Assemblea Annuale

  • Anna LOWENSTEIN Harry Potter

  • Daniele DE RUVO Ballo latinoamericano

  • Hip-Hop

  • Gunter NEUE Domande di Stile

  • Pastro Duilio MAGNANI Santa Messa

  • MAMA AFRIKA Musica Reggae

  • LE FATE RIBELLI Rock Italiano

  • Gufujo

  • Bar e Zabaione

24 Lunedì

  • Anna LOWENSTEIN Esperanto I

  • Roberto TRESOLDI Apprendimento rapido delle lingue

  • Braille e comunicazione scritta per non vedenti

  • Anna LOWENSTEIN Tolkien e le sue lingue

  • Nicoletta VENCO Arte di palloncini

  • Hip-Hop

  • Gunter NEUE Esperanto II

  • Orchestra di Castelfidardo - Concerto di fisarmoniche

  • Nino VESSELLA Esperanto e Swahili

  • Gunther NEUE Perline

  • Gunter NEUE Mazi en Gondolando

  • Daniele DE RUVO Ballo latinoamericano

  • Serata Internazionale

  • Karaoke

  • Mate in Gufujo

  • Sangria al bar

25 Martedì

  • Partenza

...................................................................................................................................................

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma tu partecipi?
Se sì, ti auguro una completa immersione in questa lingua che ami tanto,ma non dimenticare l'italiano,perchè poi ci devi raccontare tutto!

Cristiana

Artemisia ha detto...

Guarda quanta bella gioventu' ci sta nel consiglio direttivo! Altro che PD!!
Buon lavoro!

Scipione ha detto...

Io speravo in un resoconto alla fine di ogni giornata.
Ma sicuramente sarai troppo stanco per farlo.
Un saluto

Fortikaĵulo (alias Irnerio) ha detto...

Ciao Niki, Artemisia e Scipione!
Il Festival credo che sia agli sgoccioli ormai.
Credo, perché io ho partecipato soltanto venerdì scorso quando il gruppo dirigente del GEM è stato ospite ufficiale dei Giovani esperantisti. Non tutti sono poi così giovani, dato che al seguito di ogni Festival o Congresso nazionale e internazionale lavorano sempre i cosiddetti operatori di supporto come editori, animatori, fonici, attori e registi, insegnanti, specialisti di problemi linguistici, ecc., che a volte sono solo giovani dentro (come il sottoscritto).
Ad essi si sono uniti alcuni membri del nostro Gruppo che essendo anche dirigenti della FEI sono stati presenti (e infatti si sono iscritti ufficialmente) tutti i giorni... o quasi.
I giovani li trattano un po' come i loro "gepatroj" (genitori), e comunque qualsiasi manifestazione esperantista è sempre aperta a tutti (ci mancherebbe!).
La percentuale degli "stranieri" è stata intorno al 10/15% e la partecipazione è stata più scarsa quest'anno che il tempo è stato pessimo, nonostante il Festival sia stato fatto coincidere con la Pasqua. Un po’ più di cento persone iscritte ufficialmente a fronte dei 150/200 degli incontri precedenti; anche i visitatori occasionali credo non siano stati molti.
Comunque sì, molti bei giovani davvero, beati loro!
Ciao di nuovo,
Irnerio

Anonimo ha detto...

http://mildareveno.altervista.org/governoitaliano.html
Caro Irnerio,che bella sorpresa!
Già ti avevo mandato questa notizia,ma vedo che non ti è arrivata.
All'Url corrisponde una cosa assai curiosa e vorrei che ci dicessi se è anche corretta.
A presto.
Ti abbraccio
Cristiana

Fortikaĵulo (alias Irnerio) ha detto...

Cara Cristiana,
rispondo alla tua comprensibile curiosità riguardo al link che mi hai segnalato. Immagino che ti riferisca alla informativa un po' sospetta all'inizio della pagina che riguarda “il disegno di legge C2378 ((!?)): introduzione della lingua Esperanto come terza lingua straniera non obbligatoria nei programmi educativi delle Scuole Secondarie”.
Ti dico subito che la pagina che si è aperta ha destato molto anche la mia curiosità, ma anche molti sospetti: primo, perché non ne ero assolutamente a conoscenza (ma tu sai che frequento poco il web in questi ultimi tempi); né ho avuto segnalazione da nessuno dei miei corrispondenti esperantisti (né Renato Corsetti Presidente FEI, che ci tiene informati quasi ora per ora su ciò che succede nel mondo “che spera”, né alcuno dei miei colleghi del Gruppo Marchigiano ne ha fatto cenno). Poi perché, stranamente, non è una pagina attiva, come quelle del sito ufficiale della Presidenza del Consiglio.
Allora sono andato a vedere nel sito P.d.C. ed anche in quello del Ministero della Pubblica Istruzione; ho anche fatto una breve ricerca interna ai due siti. Risultato: non esiste questa notizia.
I sospetti son diventati certezza quando ho constatato inoltre che la P.d.C. non aveva introdotto per il suo sito l'opzione di scelta della lingua Esperanto (MAGARI!).

Quindi? Vista la data di questo comunicato, non c'era altra spiegazione... doveva essere un bel pesce di aprile.

Infatti basta accorciare l'indirizzo del link da te segnalato,

http://mildareveno.altervista.org/

ed ecco risolto l'arcano.

Comunque sappi che ci sono stati e ci sono ancora in seno al Parlamento Italiano tentativi di proposte di legge simili a quella falsa in questione, ad esempio la più recente è questa dell'On. Andrea Colasio della (ex) Margherita:

http://www.camera.it/_dati/lavori/schedela/trovaschedacamera_wai.asp?pdl=129&ns=2

Ciao carissima, a presto,
Irnerio

Servidores ha detto...

Hello. This post is likeable, and your blog is very interesting, congratulations :-). I will add in my blogroll =). If possible gives a last there on my blog, it is about the Servidor, I hope you enjoy. The address is http://servidor-brasil.blogspot.com. A hug.

Fortikaĵulo (alias Irnerio) ha detto...

Servidores!

Vi juĝis interesan mian poston sed..., kial vi ne skribis esperante?
Kial vi utiligis aboneman anglan lingvon?

Servidores! Vatténne (Iru en...)!!! Dicono a Napoli (Oni diras en Napolo).

Fortikaĵulo

Anonimo ha detto...

[url=http://www.001casino.com]casino games[/url]
unconditioned casino perquisite [url=http://www.realcazinoz.com]free casino bonus[/url] games [url=http://cd-online-casino.co.uk]casino online[/url] [url=http://www.the-gambling-city.net]casino[/url]